Cronaca Santa Rita / Via Cerveteri

Incendio al bar, condanna per danneggiamento a Falzarano

Il giovane, imputato nel processo Andromeda e in carcere dall'ottobre 2010, si è visto derubricare il reato. Il pubblico ministero aveva chiesto 5 anni e 4 mesi per incendio doloso

La condanna è di un anno e 2 mesi di reclusione per danneggiamento. Andrea Falzarano, nella sentenza emessa ieri dal collegio penale del Tribunale di Latina, ha visto si è visto derubricare il reato.

La pena è stata ridotta dai giudici che hanno accolto la tesi difensiva; la richiesta del pubblico ministero, infatti, era stata di 5 anni e 4 mesi per incendio doloso.

I fatti risalgono all'agosto del 2010, quando un bar di via Cerveteri era stato incendiato, e per il quale erano stati incolpati Andrea Falzarano e altri due giovani del capoluogo.

Falzarano, imputato nel processo Andromeda, era finito in manette nell’ottobre dello scorso anno nell’ambito di 11 arresti per associazione a delinquere.

Gli altri due imputati verrano giudicati nel gennaio 2012.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al bar, condanna per danneggiamento a Falzarano

LatinaToday è in caricamento