menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Pomezia: nessuna criticità per Aprilia e Latina

I risultati sui nuovi campionamenti dell'Arpa. Ma nuove analisi sono attese nei prossimi giorni sul territorio apriliano più vicino al luogo del rogo alla Eco X

Nessuna criticità sul territorio di Latina. Lo annuncia l’amministrazione comunale dopo aver ricevuto i dati del monitoraggio effettuato dall’Arpa dopo l’incendio divampato alla Eco X di Pomezia. “Dall’analisi dei dati raccolti sul territorio del comune di Latina -  si legge in una nota – non risultano superamenti dei limiti di legge”.

Nuovi campionamenti sono stati invece effettuati sul territorio di Aprilia, più vicino al luogo dell’incendio. In particolare è stata presa in esame l’area di Aprilia ricadente nel raggio di 5 chilometri (tra Torre Bruna e Casalazzara). Le matrici individuate sono state due di ortaggi a foglia larga destinati all’alimentazione umana (lattuga e scarola) e uno di erba destinata alla produzione di fieno per l’alimentazione animale. Su tali matrici sono state ricercate le seguenti sostanze: Ipa (idrocarburi policiclici aromatici); Pcb (policlorobifenili) e diossine.

I dati trasmessi non hanno messo in evidenza la presenza di tali prodotti. In particolare è risultata l’assenza di idrocarburi policiclici aromatici e, relativamente ai policlorobifenili  e alle diossine, valori molto inferiori al “Livello di Azione” previsto dalle Raccomandazioni UE.

Attualmente è in corso anche il monitoraggio della produzione di latte ovino, considerato che per gli ovini è in uso il pascolo esterno diversamente che per i bovini da carne o latte, i quali sono tenuti all’interno di stalle ed alimentati con foraggi prodotti nella passata stagione.

A tale monitoraggio sono interessati anche alcuni allevamenti apriliani, pur essendo al di fuori del raggio di 5 km.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento