Paura per un incendio a Pomezia: le fiamme divampano in una cartiera

Il rogo in un capannone di 7.000 metri quadri in via Naro nella zona industriale della città. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri

Paura questa mattina a Pomezia per un incendio all’interno di una cartiera. Le sono fiamme divampate in un capannone di 7.000 metri quadri in via Naro nella zona industriale della città. 

Tutto è accaduto intorno alle 8.30 di oggi, sabato 15 gennaio. L’allarme in seguito al rogo lanciato dalla struttura di Intercarta, azienda che si occupa del riciclo della carta. Fortunatamente a parte la grande paura per gli operai al momento dello scoppio dell’incendio, da quanto si apprende non ci sono feriti. 

Da quanto si apprende prima del rogo si sarebbe sentita una forte esplosione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con diverse squadre al lavoro per evitare il propagarsi delle fiamme anche ad altri capannoni, e i carabinieri della Compagnia di Pomezia. Come riporta RomaToday, l'incendio sarebbe partito da un compattatore impegnato in un'attività di routine di riciclo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento