Cronaca

Violento incendio sulla Pontina, interventi ancora in corso: la strada resta chiusa

Rimasta chiusa per tutta la giornata l'arteria dovrebbe essere riaperta nella giornata di domani, mercoledì 20 luglio, una volta messi in sicurezza gli alberi distrutti dal rogo e bonificata la vasta area

Proseguono i disagi sulla Pontina, in seguito al vasto incendio che ieri pomeriggio ha paralizzato l’arteria. La strada resta chiusa e dovrebbe riaprire nella giornata di domani. 

Bisognerà attendere ancora, quindi, perché sulla regionale 148 si possa tornare alla normalità. 

Il rogo, che ha bruciato circa dieci ettari di campi e pascoli nel tratto compreso tra il chilometro 25,700 e il chilometro 24 in direzione di Pomezia, ha creato non poche difficoltà e ha chiamato ad un superlavoro soccorritori e volontari impegnati ancora oggi nelle operazioni di bonifica

Per consentire le verifiche e gli interventi, quindi, la Pontina oggi è rimasta chiusa e, come si legge su RomaToday, dovrebbe riaprire nella giornata di domani, mercoledì 20 luglio, una volta messi in sicurezza gli alberi distrutti dal rogo e bonificata la vasta area compresa tra Castel Romano e Pomezia Nord.

Le disposizioni sulla circolazione veicolare per ora sono come segue: per chi proviene da Roma diretto a Pomezia/Latina: deviazione per via di Pratica di Mare (oppure in alternativa via Colombo/Litoranea o via Laurentina/Trigoria) per chi proviene da Latina diretto a Roma: deviazione per via Naro/via di Pratica di Mare (oppure in alternativa da Pomezia via dei Castelli Romani/Laurentina). 

Intanto la Corpo Forestale dello Stato indaga sul violento incendio; non si esclude l’ipotesi del dolo. 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU ROMATODAY

INCENDIO VICINO AI BINARI: TRENI FERMI E DISAGI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento incendio sulla Pontina, interventi ancora in corso: la strada resta chiusa

LatinaToday è in caricamento