rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Formia / Via Giuseppe Verdi

Fiamme e paura a Formia, violento incendio in un supermercato

Distrutto il locale in via Verdi; il fumo ha invaso anche la palazzina sovrastante: paura per le famiglie, in particolare per una con un neonato, residenti al primo piano

Paura nella notte a Formia per un violento incendio divampato all’interno del supermercato Sisa in via Giuseppe Verdi.

A lanciare l’allarme alcuni residenti della zona, sorpresi nel sonno dall'incendio, qualche minuto prima delle tre e sul posto si sono recati immediatamente i vigili del fuoco del distaccamento di Gaeta a lavoro con due autobottipompa e un autopompaserbatoio.

Le fiamme hanno completamente distrutto la struttura causando anche un parziale cedimento del solaio di copertura. Quello di questa notte, infatti, è stato un duro e lungo intervento per gli agenti del 115 a lavoro fino alle 9.30 di questa matina per lo spegnimento del rogo prima e la messa in sicurezza dell'immobile e della zona poi.

La coltre di fumo causata dall'incendio, inoltre ha invaso anche il primo piano della palazzina sovrastante il supermercato: momenti di paura e di apprensione sono stati vissuti per le famiglie residenti proprio al primo piano.

In particolare, il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha permesso di trarre in salvo un'intera famiglia americana con un bambino di soli 15 giorni che dormiva nell'appartamento proprio sopra il locale in fiamme e che non si era accorta delll'incendio divampato: il vigile Giovanni Erriquez con indosso la maschera antifumo e l'autorespiratore ha bussato alla porte della famigliola svegliandola, poi dopo aver adagiato il neonato nel passeggino lo ha coperto con una tela ignifuga per proteggerlo dalle esalazioni e dal possibile rischio di incontrare, nella discesa a terra, focolai dell' incendio.La coppia ed il loro bambino sono stati trasportati per accertamenti e controlli clinici presso l'ospedale.

Al civico 4 di via Verdi si è reso necessario, inoltre, l'intervento della squadra di "specialisti" della Sezione Investigativa Antincendi Provinciale, la quale ha provveduto alla verifica ed al repertamento delle sostanze della combustione, alla ricerca delle cause che avrebbero dato luogo all' incendio. Intanto sia il supermercato che l'intero primo piano della palazzina sono stati dichiarati inagibili.

Sul posto anche polizia e carabinieri; le forze dell'ordine sono a lavoro ora per risalire alle cause che hanno provocato il violento incendio: secondo i primissimi riscontri il rogo sembrerebbe essere stato generato da un corto circuito. Intanto il titolare dell'azienda è stato diffidato al fine di procedere ai necessari lavori, mentre unainformativa è stata inviata al sindaco di Formia, alle locali polizia e polizia municipale, e alla Prefettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiamme e paura a Formia, violento incendio in un supermercato

LatinaToday è in caricamento