Adesca un minore su Facebook, pedofilo in silenzio davanti al Gip

E' stato interrogato questa mattina l'uomo di 35 anni, originario di Velletri, che aveva dato appuntamento al ragazzino di Latina dopo avergli mandato messaggi espliciti sulla chat. Era stato incastrato dai carabinieri e finito in manette

E' stato interrogato questa mattina il pedofilo finito in manette per tentata violenza su minore dopo una trappola organizzata dai carabinieri. L'uomo, un 35enne originario di Velletri e residente ad Aprilia, è comparso davanti al Gip del tribunale di Latina ma ha scelto di avvalersi della facoltà di non rispondere

Il Gip ha confermato per lui la misura della custodia cautelare in carcere, dove è rinchiuso da giovedì scorso quando, ai giardini pubblici di Latina, è scattata l'operazione. Il 35enne ha infatti precedenti specifici per adescamento e corruzione di minore. 

Nei giorni scorsi aveva adescato un ragazzino del capoluogo, minore di 14 anni, e aveva cominciato a inviare messaggi e richieste esplicite in chat. Il minorenne ha però subito informato la famiglia che non ha esitato a rivolgersi alle forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento