Kayak sugli scogli e barca arenata: doppio soccorso della Guardia Costiera

Due gli interventi domenica 23 luglio, il primo a Gaeta per prestare aiuto a due persone uscite per un escursione con il kayak e rimaste bloccate sugli scogli. A Sperlonga soccorsi in 5 dopo che l’imbarcazione si era arenata nel tratto di spiaggia in località “Lago Lungo”

Doppio intervento di soccorso in poche ore per gli uomini della Guardia Cosetiera di Gaeta che hanno tratto in salvo sette persone. Le due operazioni nell’ambito dell’attività “Mare Sicuro 2017” disposta a livello nazionale dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto - Guardia Costiera.

Paura per due persone su un kayak a Gaeta 

Il primo intervento nella tarda mattinata di ieri, domenica 23 luglio, a Gaeta dove due persone, uscite per un’escursione in mare a bordo di un kayak nei pressi della località “Pozzo del Diavolo”, erano rimaste bloccate sugli scogli a seguito del danneggiamento del mezzo successivamente adagiatosi proprio sugli scogli.  

I due malcapitati sono stati recuperati dalla motovedetta di soccorso in buone condizioni fisiche e sono stati poi sbarcati sulla banchina “Caboto” dove ad attenderli c'era un’autoambulanza del 118 allertata dalla Sala Operativa della Guardia Costiera per le necessarie cure da parte dei sanitari.

Barca arenata a Sperlonga

Qualche ora più tardi, nel tardo pomeriggio, due vedette della Guardia Costiera di Gaeta sono intervenute per fornire assistenza e soccorso ad un’imbarcazione da diporto arenatasi per un’avaria al motore nel tratto di spiaggia antistante la località “Lago Lungo” a Sperlonga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di soccorso, una volta accertato il buono stato di salute delle cinque persone a bordo, hanno previsto il disincaglio dell’unità da diporto poi scortata fino a Porto Badino a Terracina da una motovedetta della Guardia Costiera di Terracina avvisata dalla sala operativa del Comando di Gaeta e subito intervenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento