rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Aggressione in spiaggia, ragazzini picchiano il titolare di uno stabilimento balneare

E' accaduto al Cancun sul litorale di Latina: il gruppo di minorenni ha ferito due persone poi la fuga. Intervento della Squadra volante

Pomeriggio di caos e violenza ieri, venerdì 24 giugno, in uno degli stabilimenti balneari del litorale di Latina. La discussione tra i titolari del Canun e alcuni ragazzi, quasi tutti minorenni, è degenerata in una vera e propria aggressione da parte di questi ultimi tanto da rendere necessario l’intervento di una Volante e di un’auto dei carabinieri.

Motivo del contendere l’utilizzo degli ombrelloni da parte di un gruppo di ragazzini che al richiamo del gestore della struttura hanno reagito in maniera violenta picchiando lui e il figlio anche con l’utilizzo di bottiglie. Poi si sono dileguati all’arrivo delle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno trasportato i due feriti all’ospedale Santa Maria Goretti per accertamenti. Entrambi avevano riportato ferite alla testa.

Ora gli investigatori stanno cercando di individuare gli autori dell’aggressione con l’ausilio delle videocamere di sorveglianza dello stabilimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in spiaggia, ragazzini picchiano il titolare di uno stabilimento balneare

LatinaToday è in caricamento