Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

In auto con arnesi da scasso pronti a rubare nelle case, denunciati quattro giovanissimi

Intervento dei carabinieri nel capoluogo pontino, uno dei fermati è minorenne. Per tutti foglio di via e sequestro di attrezzi e vettura

Erano pronti per svaligiare abitazioni e armati di tutti gli arnesi da scasso necessari. I carabinieri della Compagnia di Latina guidati dal tenete Monica Loforese nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio denominati ‘Estate sicura’ hanno fermato altri quattro ‘topi d’appartamento’ organizzati per svaligiare abitazioni rimaste vuote nel periodo estivo.

I soggetti in questione erano a bordo di una vettura sottoposta a controllo dai militari: è emerso così che  il conducente era sprovvisto di patente e la successiva perquisizione dell’auto ha consentito di rinvenire una serie di arnesi atti allo scasso solitamente utilizzati per forzare infissi e porte. 

I quattro, un 22enne serbo, un 20enne, un 19enne, ed un 17enne tutti residenti a Roma, verosimilmente si stavano accingendo a compiere furti in abitazioni del capoluogo pontino.  I giovani sono stati denunciati per il reato di possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e guida senza patente. L’auto utilizzata è stata sottoposta a fermo amministrativo, mentre nei confronti dei tre maggiorenni è stata disposta la misura del foglio di via obbligatorio da parte della Questura di Latina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con arnesi da scasso pronti a rubare nelle case, denunciati quattro giovanissimi

LatinaToday è in caricamento