menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(immagine di archivio)

(immagine di archivio)

Caporalato, la Procura chiede di ascoltare in udienza altri dieci braccianti

Incidente probatorio dopo l'arresto di Luciano De Pasquale e Roberta Albarello, titolari di due aziende agricole

La Procura intende acquisire ulteriori informazioni sulle condizioni di lavoro dei braccianti impiegati presso le aziende agricole di Luciano De Pasquale e Roberta Albarello, di 50 e 49 anni, i coniugi arrestati il 23 aprile scorso con l’accusa di caporalato e sfruttamento del lavoro.

Il sostituto procuratore Marco Giancristofaro, titolare dell’indagine, ha depositato una richiesta di incidente probatorio sulla quale il giudice per le indagini preliminari Giuseppe Molfese  deciderà nelle prossime ore. L’istanza chiede che siano ascoltati dieci lavoratori stranieri impiegati presso le due aziende oggetto delle indagini per acquisire la loro testimonianza: si tratta in definitiva della assunzione anticipata dei mezzi di prova nelle fasi precedenti il dibattimento per acquisire una prova cristallizzata e non ripetibile quale appunto la dichiarazione di persone che potrebbero non essere più disponibili in futuro. L'udienza si tiene a porte chiuse.

L’inchiesta portata a termine dagli uomini della Squadra Mobile di Latina e del commissariato di Fondi sulle aziende di proprietà della coppia, titolare anche del complesso adiacente di Piana delle Orme, ha portato alla luce una situazione di grave sfruttamento della manodopera con i braccianti – indiani, dell’Europa dell’est ma anche italiani – impiegati nelle serre e costretti a pesanti turni di lavoro, sottopagati, senza alcuna copertura sanitaria o riposo settimanale. Entrambe le aziende sono state poste sotto sequestro e affidate ad un amministratorew giudiziario.

Grazie alle testimonianze di alcuni di loro è stato possibile ricostruire lo scenario e con l’audizione di altri dieci lavoratori la Procura intende rafforzare la propria inchiesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento