Latina, un arresto per spaccio: 23enne trovato in casa con dosi di hashish e cocaina

In manette un giovane pusher originario di Aprilia, fermato dai carabinieri in via Astura

Nel corso di un servizio antidroga i carabinieri del Nucleo investigativo hanno arrestato a Latina un giovane pusher di Aprilia. Il ragazzo, di 23 anni, è stato fermato in via Astura, a Borgo Sabotino, mentre era alla guida di un'auto e trovato in possesso di circa un grammo di hashish nascosto in un pacchetto di sigarette.

I militari hanno quindi deciso di procedere a una perquisizione domiciliare e l'accertamento ha consentito di ritrovare e sequestrare altre 213 dosi di cocaina del peso complessivo di 70 grammi, altri quattro grammi della stessa sostanza, 10 grammi di hashish e 28 di mannite, utilizzata come sostanza da taglio. Oltre allo stupefacente è stato ritrovato diverso materiale per il confezionamento della droga, occultato in un armadio della camera da letto, e la somma in contanti di 2mila euro verosimilmente provento di spaccio. Il giovane pusher è stato trasferito in carcere a Latina a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento