Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Condannato per associazione a delinquere in Romania si nascondeva a Latina: latitante rintracciato e arrestato

Si tratta di un 47enne di nazionalità rumena, finito in manette grazie alle indagini della squadra mobile

A pochi giorni di distanza dall'arresto del latitante rumeno condannato nel suo Paese per tentato omicidio, i poliziotti della squadra mobile di Latina, d'intesa con il servizio di cooperaazione internazionale di polizia, hanno arrestato un altro cittadino straniero. Si tratta di un 47enne di nazionalità rumena che aveva raggiunto il capoluogo pontino probabilmente per nascondersi.

Gli investigatori, proprio attraverso il servizio di Cooperazione internazionale, hanno appreso che in città poteva trovarsi G.S., queste le sue iniziali, raggiunto da una sentenza di condanna a 10 anni di reclusione perché responsabile ddei reati di associazione a delinquere, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, tutti commessi nel suo Paese di origine.

Sono state quindi intraprese meticolose indagini finalizzate ad individuare il soggetto e dopo diversi servizi di appostamento e pedinamento, una volta avuta certezza della sua identità, i poliziotti hanno bloccato il ricercato. Il 47enne, al termine delle formalità di rito, è stato trasferito nella casa circondariale di Velletri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per associazione a delinquere in Romania si nascondeva a Latina: latitante rintracciato e arrestato

LatinaToday è in caricamento