Cronaca

Maltrattamenti continui sulla convivente, la donna va via di casa con i figli: arrestato il compagno

L'uomo, 33enne del capoluogo, è finito in carcere in seguito a un'attività di indagine dei carabinieri che ha dato riscontro alla denuncia della vittima

Un arresto per il reato di maltrattamenti in famiglia è scattato a Latina a carico di un uomo di 33 anni. L'arresto è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Borgo Sabotino a conclusione di una particolare attività investigativa. Le indagini hanno avuto inizio dopo la denuncia presentata dalla vittima, sottoposta a costanti violenze da parte del convivente, fino ad essere costretta ad abbandonare l'abitazione familiare insieme ai propri figli. 

Il 33enne è stato arrestato e condotto nella casa circondariale di Regina Coeli a Roma. L'operazione si è conclusa tempestivamente grazie anche alla sensibilità della procura e all'impulso dato dal comandante dei carabinieri Lorenzo D'Aloia affinché le donne vittime di violenza siano adeguatamente tutelate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti continui sulla convivente, la donna va via di casa con i figli: arrestato il compagno

LatinaToday è in caricamento