Controlli dei carabinieri, straniero dichiara false generalità per evitare l'espulsione: denunciato

E' accaduto nella notte a Borgo Grappa. I militari lo hanno fermato nell'ambito di verifiche alla circolazione stradale

E' stato fermato dai carabinieri nella notte, lungo la strada Litoranea, all'altezza di Borgo Grappa. Ma ai militari che gli hanno chiesto i documenti per l'identificazione durante un controllo alla circolazione stradale ha dichiarato false generalità. Lo straniero, un cittadino moldavo di 29 anni, ha detto di non avere i documenti e dato nome e cognomi falsi per evitare l'espulsione.

Ma le verifiche dei carabinieri hanno consentito di accertare che l'uomo, in Italia senza fissa dimora, era inottemperante a un ordine di espulsione che era stato emesso dalla Questura di Ferrara il 25 ottobre scorso. Il 29enne è stato dunque denunciato a piede libero per i reati di violazione delle norme sull'immigrazione e false dichiarazioni a pubblico ufficiale ed è stato poi accompagnato in un Cie di Potenza per l'espulsione dal territorio nazionale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Tragedia nelle acque del Circeo: sub accusa un malore in acqua e muore

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Coronavirus: salgono a 549 i casi in provincia. Nel Lazio 20 positivi in più, i dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

Torna su
LatinaToday è in caricamento