Macabro ritrovamento in spiaggia: scoperto uno scheletro a Foce Verde

A scoprire il cadavere un passante residente al lido di Latina. Sul posto i poliziotti della questura e gli esperti della Scientifica

I resti di uno scheletro umano sono stati ritrovati oggi, 3 gennaio, sulla spiaggia di Foce Verde, a Latina. Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione, è stato probabilmente portato dalle forti mareggiate di questi giorni. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia e gli esperti della scientifica, che hanno transennato l'area per effettuare tutti gli accertamenti necessari. 

A scoprire lo scheletro è stato un passante, residente al lido, che ha dato immediatamente l'allarme. Impossibile al momento stabilire l'identità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

Torna su
LatinaToday è in caricamento