Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Covid, tre avvocati positivi al virus. L'allarme del commissario dell'Ordine forense

Mignano scrive al Presidente del Tribunale: "Troppo affollamento, bisogna limitare la trattazione delle cause in presenza".

Emergenza Covid in Tribunale a Latina. A lanciare l’allarme è il commissario straordinario dell’Ordine degli avvocati Giacomo Mignano il quale in una lettera al Presidente del Palazzo di giustizia comunica che nell’ultima settimana tre professionisti sono risultati positivi al virus, conseguenza a suo avviso dell’eccessivo affollamento dei locali la cui capienza è comunque limitata rispetto alle persone che li frequentano quotidianamente.

“Seppure questo comparto nell’ultimo anno – scrive Mignano nella nota a Caterina Chiaravalloti – grazie alla fattiva collaborazione di tutte le componenti ha retto l’impatto pandemico assicurando un soddisfacente funzionamento tanto che il nostro Tribunale sta assicurando in proporzione il disbrigo più alto degli affari nel Lazio alla luce dell’attuale situazione sarebbe opportuno sin tanto che permane la situazione di disagio limitare la trattazione degli affari in presenza negli uffici del Tribunale e del Giudice di pace per non vedere compromesso il lavoro fin qui svolto e soprattutto garantire la salute di tutti gli operatori”.

Mignano ha chiesto quindi un incontro urgente con il Presidente del Tribunale per concordare i provvedimenti da adottare, incontro che è stato già fissato per domani, 7 aprile, alle 14.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, tre avvocati positivi al virus. L'allarme del commissario dell'Ordine forense

LatinaToday è in caricamento