menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, divieto di accesso in Procura: sospeso anche il deposito di esposti e denunce

Le nuove disposizioni organizzative per gli uffici giudiziari di via Ezio

Nuovi limiti all’accesso in Procura per l’emergenza Coronavirus. Li ha fissati oggi il Procuratore della Repubblica Giuseppe De Falco con un ordine di servizio che contiene ulteriori e aggiornate disposizioni organizzative per l’attività di via Ezio.

ne presso la Procura di querele, denunce e esposti non inviati per via telematica. Chi intende depositare tale tipo di segnalazione verrà invitato a rivolgersi presso gli uffici territoriali di polizia giudiziaria. Inoltre fino al 22 marzo è sospesa la consultazione di atti presso il Trattamento Informatico Atti Processuali, all’ufficio giudizi, presso le segreterie dei pubblici ministeri e presso altri uffici. Fanno eccezione eventuali richieste di indifferibile urgenza, che devono essere autocertificate e motivate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento