menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi furto in un negozio di abbigliamento: recuperata merce per 10mila euro. Due denunciati

Il blitz della squadra volante in un'abitazione ha consentito di recuperare tutta la merce che era stata rubata il 29 marzo scorso

Due denunce e un sequestro di merce rubata per ben 10mila euro. Il personale della polizia, nell'ambito di controlli mirati nel capoluogo, ha denunciato un cittadino francese di origine tunisina di 35 anni e un italiano di 39 per i reati di furto e ricettazione. Il furto era stato consumato il 29 marzo scorso in un negozio del capoluogo e proprio in seguito all'episodio gli uomini della Volante hanno avviato serrate ricerche e questa mattina hanno perquisito alcune abitazioni del capoluogo. 

Proprio all’interno di una di queste hanno rinvenuto numerosi capi di abbigliamento di note marche, nuovi e di pregiata fattura, dei quali i due uomini non hanno saputo giustificare il possesso. Gli immediati accertamenti hanno permesso di scoprire che tutto il materiale rinvenuto era stato appunto rubato la notte del 29 marzo scorso: si trattava di pantaloni, giubbotti, felpe, capi in pelle e scarpe, per un valore di oltre 10.000 euro.

I due uomini, noti pregiudicati per reati contro il patrimonio e stupefacenti, dopo essere stati condotti in Questura sono stati deferiti all’autorità giudiziaria per furto e ricettazione. Il proprietario del negozio, al quale è stata restituita tutta la merce, si è mostrato particolarmente emozionato e riconoscente con gli uomini della polizia di Stato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento