rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Sanità

Emergenza Ucraina, la Asl prepara la prima accoglienza: tre hub a disposizione in provincia

Accesso libero o su invio dei Comuni o dei medici di medicina generale, per garantire il rilascio del tesserino Stp, il tampone Covid e l'eventuale vaccinazione

La Asl di Latina ha organizzato la prima accoglienza sanitaria e l'accesso ai servizi per i cittadini ucraini in fuga dal conflitto e, in accordo con quanto stabilito dalle disposizioni nazionali e regionali, ha attivato sul territorio tre hub che gestiranno accessi spontanei o inviati dai servizi sociali dei Comuni, da associazioni del terzo settore o da medici di medicina generale o pediatri di libera scelta. 

Gli hub saranno i seguenti: Ex Rossi Sud di Latina, aperto nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 19 e nelle giornate di martedì, giovedì e sabato dalle 8 alle 14; Terracina, ospedale Fiorini, aperto martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8 alle 14 e lunedì e giovedì dalle 14 alle 19; Formia presso centro commerciale Itaca, aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 14 alle 19 e martedì, giovedì e sabato dalle 8 alle 14.

Ai cittadini saranno garantiti: il rilascio del tesserino Stp di Straniero temporaneamente presente indispensabile per l'accesso al servizio sanitario regionale, la valutazione dello stato di salute e dello stato vaccinale, l'esecuzione del tampone Covid, la somministrazione della vaccinazione anti Covid.

Eventuali segnalazioni potranno essere inviate alla struttura aziendale Popolazione Migrante e Mobilità Sanitaria, all’indirizzo mail ucraina@ausl.latina.it o attraverso il numero telefonico dedicato 0773/6553204, attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19, allegando dati anagrafici e documenti identificativi. È possibile avere ulteriori informazioni anche chiamando il numero verde della Regione Lazio: 800.118.800

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Ucraina, la Asl prepara la prima accoglienza: tre hub a disposizione in provincia

LatinaToday è in caricamento