Muore nel rogo in via delle Camelie: appartamento sotto sequestro. Indagini in corso

Ieri, 14 ottobre, la tragedia a Latina Scalo. L'abitazione posta sotto sequestro per ulteriori accertamenti sul rogo

E' Mario Bega, 65 anni, il pensionato morto ieri nel rogo divampato nel suo appartamento di via delle Camelie, a Latina Scalo. La salma è ora a disposizione dell'autorità giudiziaria che dovrà disporre probabilmente un esame autoptico che aiuterà a chiarire le esatte cause del decesso. E' possibile che l'uomo sia deceduto per le esalazioni sprigionate dall'incendio ma non si esclude che possa essere rimasto vittima di un malore e che proprio per questo non sia riuscito a mettersi in salvo. Un'altra delle ipotesi in campo è che si sia trattato di un gesto volontario.

Secondo quanto riferito da alcuni condomini della palazzina di via delle Camelie, il 65enne, viveva da solo nell'appartamento e sembra che uscisse molto raramente e altrettanto raramente riceveva visite. Dopo la pensione si era ritirato e aveva pochi rapporti anche con i vicini di casa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intorno alle 14 i residenti si sono accorti del fumo e hanno allertato i vigili del fuoco. La squadra ha trovato il pensionato riverso a terra e a nulla sono serviti i tentativi di rianimarlo da parte dei sanitari del 118. Sul posto anche le volanti della Questura che hanno disposto il sequestro dell'appartamento per altri accertamenti utili a comprendere l'origine del rogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento