menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite in casa a colpi di mattarello e taglierino: due uomini denunciati

E' accaduto nel cuore della notte a Latina. Uno dei due colpito anche con una sedia. Intervengono i carabinieri

Una violenta lite è scoppiata nella notte in un appartamento del capoluogo pontino. Intorno alle 2,45 i carabinieri della sezione radiomobile sono intervenuti nell'abitazione allertati da una telefonata alla centrale operativa. Due le persone denunciate in stato di libertà, il proprietario di casa, 38enne di Sermoneta, già sottoposto alla misura dell'obbligo di presentazione alla pg e colpito dal divieto di ritorno nel comune di Latina, e un 44enne del luogo. Le accuse lesioni personali e violazioni del codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione. 

Secondo quanto accertato dai militari il primo sarebbe stato aggredito dal 44enne nel corso di una lite nata da futili motivi. L'aggressore lo ha colpito con una sedia e poi con un mattarello di legno. Per tutta risposta il padrone di casa ha afferrato un taglierino da un cassetto e ha colpito il rivale ferendolo in diversi punti del corpo.

Per entrambi si è reso necessario il trasporto in ospedale dove si trovano in osservazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento