Giovane migrante si tuffa in mare e soccorre due bambini

E' accaduto ieri, domenica 16 giugno, nei pressi di Rio Martino. Protagonista è Omar, un egiziano di 23 anni

Un giovane richiedente asilo ha soccorso due bambini in mare ieri, domenica 16 giugno. E' successo a Latina, nei pressi di Rio Martino. Omar, 23 anni, egiziano, stava camminando sul litorale quando ha notato che il mare agitato e la corrente rischiavano di travolgere e trascinare i due ragazzini che facevano il bagno. Li ha sentiti gridare e chiedere aiuto e senza pensarci troppo si è lanciato in mare per soccorrerli. 

Si è tuffato con i vestiti indosso e con il telefono cellulare in tasca ed è riuscito ad afferrarli e a riportarli a riva consegnandoli ai genitori. Il suo telefono è sparito fra le onde, ma Omar non ha voluto nulla e dopo i ringraziamenti da parte della famiglia ha preferito lasciare la spiaggia e tornare subito verso il centro di accoglienza in cui è ospitato. Il giovane migrante è ospite della cooperativa Astrolabio e ha un permesso di soggiorno come richiedente asilo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gatto incatenato e maltrattato: la segnalazione a Latina

  • Cimitero di auto rubate in un terreno: scompare il materiale sequestrato

  • Spaccio a piazza Moro, Girondino condannato a tre anni e mezzo di carcere

  • Tragico incidente a Terracina, auto contro un camion: muore una donna

  • Tabacco riscaldato e sigarette elettroniche riducono dell'80% i livelli di monossido di carbonio: lo studio italiano

  • Incendio ed esplosione in un capannone a Sabotino: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
LatinaToday è in caricamento