Si lamenta dei prezzi del bar e minaccia il titolare con la pistola: bloccato da un carabiniere fuori servizio

E' accaduto in provincia di Frosinone. Protagonista un uomo della provincia di Latina, denunciato per minaccia aggravata

Ha minacciato con una pistola scacciacani il titolare di un bar ed è stato bloccato da un carabiniere fuori servizio. E' accaduto a San Giovanni Incarico, in provincia di Frosinone. Protagonista dell'episodio, come riporta Frosinone Today, è stato un uomo di 62 anni della provincia di Latina denunciato per minaccia aggravata. 

La richiesta di intervento è arrivata alla centrale operativa della compagnia di Pontecorvo. In pochi minuti sul posto sono intervenuti i militari, che hanno diviso il 62enne pontino e il proprietario dell'attività commerciale. Secondo la ricostruzione, l'uomo, dopo essersi lamentato per il costo eccessivo di una bevanda alcolica, ha cercato di estrarre in direzione dell'esercenti una pistola scacciacani ma è stato bloccato prontamente da un carabiniere fuori servizio che lavora alla compagnia di Sora. La scacciacani e quattro cartucce sono stati posti sotto sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento