Iniezione sospetta al padre malato: accertamenti in corso, indagata una dottoressa

Il caso all'ospedale Goretti di Latina su cui è stata aperta un'indagine. Accertamenti in corso, si attende l'esito degli esami

Una dottoressa pontina, che presta servizio in una struttura della provincia indagata a piede libero, sospettata di aver praticato un'iniezione al padre malato e in fase terminale. In questa circostanza il paziente, ricoverato all'ospedale Goretti di Latina, è poi deceduto. A scoprire la donna, che aveva ricevuto l'autorizzazione ad assistere il padre morente, è stata un'infermiera del nosocomio. Il medico infatti non era in realtà autorizzata a somministrare nessun tipo di terapia ma è stata sorpresa con una siringa in mano. 

Il caso è stato riportato dal Messaggero- edizione di Latina. Nelle ore successiva è partita una segnalazione che ha aperto la strada agli accertamenti delle forze dell'ordine e a quelli del medico legale. L'obiettivo ora è comprendere cosa sia realmente accaduto nella stanza dell'ospedale e cosa abbia determinato la morte del paziente che soffriva di una patologia grave. Il sospetto infatti è che possa essergli stato somministrato, da parte della figlia,  un farmaco non autorizzato dall'ospedale. 

Sul caso particolarmente delicato è stata aperta unìinchiesta. Si attende ora l'esito dell'autopsia sul corpo dell'uomo e degli esami tossicologici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento