menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova vita per l'ex cinema Giacomini: diventerà un centro polifunzionale per i giovani

I dettagli del progetto approvato in Giunta: sale, camerini, locali commerciali e un auditorium

E' stata approvata in Giunta la delibera che apre la strada al progetto di rigenerazione urbana che riguarda l'ex cinema Giacomini. Il progetto prevede infatti la ristrutturazione dei locali che si trovano nel cuore della città e che saranno trasformati nel centro culturale polifunzionale "Giacomini Giovani", grazie a un parziale cambio di destinazione d’uso. 

L’edificio originario, autorizzato nel 1951, è inserito in un complesso più ampio ed è stato nel corso degli anni oggetto di varie ristrutturazioni, l’ultima delle quali ha previsto la realizzazione di un cinema multisala con tre sale cinematografiche al posto dell’unica sala pre-esistente, oltre ai locali tecnici aggiuntivi e ai servizi igienici. Le nuove opere previste nell’attuale progetto di ristrutturazione interna non prevedono la modifica del volume esistente, che viene mantenuto nel suo involucro parietale esterno, né dei prospetti e consistono nell’inserimento di una struttura interna con pilastri a sostegno di nuovi solai intermedi per la realizzazione di una sala polifunzionale per spettacoli, conferenze ed eventi vari, camerini/spogliatoi, reception-info, servizio bar, servizi igienici e un locale commerciale al piano terra; quattro locali commerciali, un auditorium, camerini, servizi igienici e ballatoi di distribuzione intorno ad un vuoto centrale al primo piano; tre locali di coworking dedicati all’imprenditoria giovanile e due locali per attività ricreative al secondo piano; due uffici amministrativi e spazi per l’alloggiamento degli impianti al terzo piano di copertura, con lucernario centrale per l’illuminazione verticale del settore centrale di tutti i piani sottostanti. 

"Necessaria è la precisazione - spiega il Comune - che i volumi e le superfici indicati nel progetto saranno oggetto di valutazione da parte del servizio competente". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento