menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Next Generation, al via il confronto per il progetto “Latina Polo di eccellenza per le Scienze della vita”

L'obiettivo: promuovere idee e iniziative sullo sviluppo  attraverso l’accesso ai programmi comunitari e ai fondi per la ripresa del Paese

Primo incontro nell’ambito del percorso del tavolo “Next Generation Latina”, istituito dal Comune per promuovere idee e iniziative sullo sviluppo  attraverso l’accesso ai programmi comunitari e ai fondi per la ripresa del Paese. Nel corso della riunione si è deciso di attivare un primo percorso di approfondimento da parte del Tavolo sul tema delle Scienze della Vita e sulla costituzione di percorsi di eccellenza nell’ambito della salute.

Hanno preso parte all’incontro, oltre al sindaco e ai rappresentanti del Comune di Latina, gli attuali entri che aderiscono al tavolo e i referenti istituzionali essenziali alla costruzione di un percorso di co-progettazione territoriale: la Provincia di Latina, l’Università La Sapienza, la direzione generale della Asl, la Camera di Commercio, la Regione Lazio, il Comitato tecnico-scientifico di Anci Lazio, il Consorzio per lo Sviluppo Industriale Roma-Latina, il Consorzio “Parco scientifico e tecnologico pontino Technoscience”, Unindustria Latina e l’associazione “Laboratorio Ursula – Next Generation Latina”.

Il confronto proseguirà all’interno del percorso del tavolo “Next Generation Latina”, al quale è possibile aderire secondo il disciplinare consultabile al seguente link: https://www.comune.latina.it/wp-content/uploads/2021/03/disciplinare.tavolo.tecnico.pdf. "Il nostro territorio - commenta il sindaco di Latina Damiano Coletta - vanta il secondo polo chimico-farmaceutico italiano e può contare sulla presenza dell’università e di un sistema sanitario locale che in alcuni ambiti raggiunge livelli di eccellenza. Questi fattori, insieme alla necessità di una medicina del territorio affiancata dalla telemedicina e alla prospettiva di un nuovo ospedale a Latina, possono e devono essere messi a sistema per valorizzare una delle più grandi risorse del nostro territorio in chiave Recovery Plan".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento