Cronaca

Orari liberi per i negozi, Patarini chiede una commissione ad hoc

Effettivo il provvedimento sulla liberalizzazione degli esercizi commerciali che possono decidere orari e giorni di riposo. Il consigliere: "Le questioni economiche hanno la priorità"

È effettiva da ieri la liberalizzazione degli esercizi commerciali prevista dalla manovra finanziaria approvata la scorsa estate (decreto legge 98 del 6 luglio 2011), ed è già polemica.

Tale provvedimento, volto ad allinearsi alla disciplina Ue, garantisce a tutti i commercianti del Paese la possibilità di decidere autonomamente i propri giorni di riposo e gli orari di chiusura; si legge infatti che “costituisce principio generale dell’ordinamento nazionale la libertà di apertura di nuovi esercizi commerciali sul territorio senza contingenti, limiti territoriali o altri vincoli di qualsiasi altra natura”.

E sono passate solo 24 ore da quando è diventato realmente effettivo, che subito non si sono fatte attendere le prime considerazioni.

Il primo a prendere la parola è stato il consigliere comunale di SI per Latina Maurizio Patarini, il quale ha fatto notare che non tutti gli enti locali sono organizzati e in tal senso, la legge, infatti, concede 90 giorni per adeguarsi, con direttive ad hoc emesse che recepiscano la nuova disciplina.

Per tanto Patarini attraverso una nota ha chiesto al presidente della Commissione Attività Produttive , Ivano di Matteo, la convocazione una seduta specifica volta alla discussione sulle liberalizzazioni degli esercizi commerciali.

“Ritengo che le questioni di carattere economico debbano avere la priorità in un momento di particolare contrazione dei mercati - si legge nella nota -, coinvolgendo le associazioni di categoria e i singoli commercianti nel trovare soluzioni più condivise possibile, che tengano conto delle dimensioni e le diverse categorie merceologiche delle attività  coinvolte dalle  liberalizzazioni degli orari di apertura”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orari liberi per i negozi, Patarini chiede una commissione ad hoc

LatinaToday è in caricamento