Munizioni detenute abusivamente: scatta la denuncia per un uomo di Maenza

Sequestrate dai carabinieri 35 munizioni a pallini di diverse marche utilizzate per la caccia

Deteneva abusivamente delle munizioni. Un uomo di 43 anni è stato sorpreso a Maenza dai carabinieri del Nucleo operativo di Terracina con decine di cartucce da caccia.

I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare e scoperto ben 35 munizioni a pallini di diverse marche utilizzate per la caccia, che l'uomo deteneva nella sua abitazione senza un giustificato motivo. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro dai militari mentre per il 43enne è scattata una denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus, Lazio a rischio zona arancione: cosa cambia per la provincia di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento