Munizioni detenute abusivamente: scatta la denuncia per un uomo di Maenza

Sequestrate dai carabinieri 35 munizioni a pallini di diverse marche utilizzate per la caccia

Deteneva abusivamente delle munizioni. Un uomo di 43 anni è stato sorpreso a Maenza dai carabinieri del Nucleo operativo di Terracina con decine di cartucce da caccia.

I militari hanno effettuato una perquisizione domiciliare e scoperto ben 35 munizioni a pallini di diverse marche utilizzate per la caccia, che l'uomo deteneva nella sua abitazione senza un giustificato motivo. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro dai militari mentre per il 43enne è scattata una denuncia a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Dramma a Terracina: uomo si toglie la vita impiccandosi a un ponte

  • Cambio medico ed esenzioni ticket: ora si farà in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento