Cronaca Priverno

Un chilo e mezzo di marijuana nel giardino, arrestati padre e figlio

La scoperta in casa dei due a Ceriara di Priverno. A nulla è valso il tentativo del ragazzo di disfarsi dello stupefacente. Trovato anche un laboratorio per l'essicazione della droga ed il confezionamento delle dosi

Avevano creato una coltivazione artigianale di marijuana nel giardino di casa. La scoperta è stata fatta, al termine di mirate indagini, in località Ceriara di Priverno dagli uomini del comando provinciale della guardia di finanza di Latina.

In manette sono finiti così un uomo di 53 anni e il figlio di 33 anni.

Nella giornata di ieri, infatti, prima  i militari hanno trovato nell’orto dell’abitazione di padre e figlio un arbusto di marijuana già spogliato del fogliame, poi durante i successivi controlli da parte dei colleghi della tenenza di Terracina, il ragazzo ha tentato di disfarsi dello stupefacente gettandolo dalla finestra, non accorgendosi però, che nel frattempo i finanzieri avevano già circondato la casa.

E’ bastato così seguire le tracce delle foglie per trovare la marijuana già essiccata per un peso complessivo di oltre un chilo e mezzo nonché circa 50 grammi di hashish. In un locale pertinente all’abitazione i militari hanno altresì scoperto un laboratorio per l’essicazione della marijuana ed il confezionamento delle dosi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di marijuana nel giardino, arrestati padre e figlio

LatinaToday è in caricamento