rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Botte e minacce alla convivente, in manette. Cinque anni di soprusi e violenze

In manette un uomo di 53 anni ad Aprilia accusato di maltrattamenti contro familiari o conviventi, lesione personale e minaccia. La donna ha raccontato di aver subito minacce e vessazioni per cinque anni

Finisce l’incubo per una giovane di 32 anni di nazionalità etiope che per cinque anni ha subito i soprusi e le violenze del compagno.

Nella serata di ieri l'uomo di 53 anni che viveva con lei è stato arrestato dai carabinieri; ora è accusato di maltrattamenti contro familiari o conviventi, lesione personale e minaccia.

I fatti ad Aprilia dove si è reso necessario l’intervento dei militari del reparto territoriale.

Come raccontato dalla vittima, anche in sede di denuncia, per cinque anni è stata costretta a subire le minacce e le vessazioni da parte dell’uomo di Aprilia. 


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e minacce alla convivente, in manette. Cinque anni di soprusi e violenze

LatinaToday è in caricamento