rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
CRONACA / Minturno

Muore la madre in casa, il figlio minaccia e insulta carabinieri e 118

La denuncia è scattata per un 22enne, già noto per i suoi precedenti

Sono intervenuti in un'abitazione dove una donna era deceduta e si sono visti insultare e minacciare dal figlio. Una volta raggiunta l'abitazione, i carabinieri della sezione radiomobile di Formia e il personale medico del 118, sono stati senza ragione minacciati dagli figlio della donna, un ragazzo di 22 anni, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti per droga.

Il giovane, visiblmente sconvolto per la morte della madre, si è scagliato contro i militari e i medici e li ha minacciati e offesi. I carabinieri, di concerto con l'autorità giudiziaria, lo hanno denunciato per oltraggio e miancce a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore la madre in casa, il figlio minaccia e insulta carabinieri e 118

LatinaToday è in caricamento