rotate-mobile
CRONACA / Minturno

Minaccia di buttarsi sotto un treno: salvato dai carabinieri

E' accaduto a Minturno. Protagonista un uomo residente a Napoli

In preda a uno stato di agitazione ha chiamato il 112 e ha annunciato l'intenzione di togliersi la vita gettandosi sulle rotaie al passaggio del primo treno. La chiamata, arrivata nel tardo pomeriggio del 28 marzo, dalla stazione di Minturno ha fatto subito scattare un piano di soccorso. A telefonare un uomo originario di Napoli e residente in Svizzera, tornato in Italia da circa sei mesi. 

L'operatore della centrale del numero unico di emergenza ha capito immediatamente il pericolo reale e ha così spinto l'uomo a restare al telefono a parlare sfogando il suo malessere. Intanto si cercava di guadagnare tempo in attesa che una pattuglia della stazione dei carabinieri di Scauri arrivasse sul posto. Una volta alla stazione, i militari hanno individuato l'uomo e hanno cercato di farlo desistere dal suo proposito. Alla fine, grazie all'intervento dei carabinieri, l'uomo ha accettato di salire su un'ambulanza del 118 ed è stato trasportato per le cure del caso all'ospedale di Formia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di buttarsi sotto un treno: salvato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento