Cronaca Aprilia

Molestie ai passeggeri mentre acquistano i biglietti, denunciati 36 nomadi di Aprilia

I fatti alla stazione Termini di Roma; i 36 nomadi, tutti di età compresa tra i 15 e 48 anni e provenienti dall'insediamento di Aprilia, denunciati a piede libero per molestie e inosservanza del foglio di via obbligatorio

Denunciati a piede libero dai carabinieri a Roma 36 nomadi provenienti dall'insediamento di Aprilia, tutti cittadini romeni, tra cui 10 uomini e 26 donne, di età compresa tra i 15 e 48 anni.

Tutti, già con precedenti penali, sono stati deferiti  piede libero per molestie e inosservanza del foglio di via obbligatorio.

Il provvedimento nella giornata di ieri quando i militari del Nucleo Scalo Termini, in servizio di Stazione Mobile in piazza dei Cinquecento, li hanno controllati mentre chiedevano con insistenza l'elemosina, molestando i passeggeri intenti ad acquistare i titoli di viaggio, presso le biglietterie automatiche, o in transito sulle banchine.

Durante gli accertamenti i 36 nomadi sono risultati anche inottemperanti al divieto di ritorno nel comune di Roma, emesso nei loro confronti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie ai passeggeri mentre acquistano i biglietti, denunciati 36 nomadi di Aprilia

LatinaToday è in caricamento