Museo Virtuale della Bonifica, successo per il progetto degli studenti

Oggi giornata conclusiva del progetto "Percorsi d'Identità. Storie di vita, territori e bonifiche" con il convegno al Liceo Classico: ripercorse le tappe fino alla realizzazione di un Museo Virtuale della Bonifica

Ha segnato la tappa conclusiva del progetto “Percorsi d’Identità. Storie di vita, territori e bonifiche”, il convegno che questa mattina si è tenuto al liceo classico Dante Alighieri di Latina e organizzato dal Comune di Latina, Partner di Progetto insieme al Comune di Cisterna di Latina, alla Provincia di Latina (capofila del Progetto e beneficiario del finanziamento).

Un progetto che ha visto protagonisti gli studenti; e in tanti ragazzi questa mattina hanno partecipato all’incontro durante il quale sono state presentate e ripercorse le principali tappe che hanno favorito il concetto di identità territoriale attraverso il più moderno uso del web 2.0 fino alla realizzazione di un Museo Virtuale della Bonifica.

Dopo i saluti istituzionali a cura del Liceo Alighieri che ha ospitato l’iniziativa, Paola De Biaggio, funzionario Ufficio Progetti UE del Comune di Latina, ha aperto i lavori presentando i passaggi principali grazie ai quali è stato possibile realizzare ogni tipo di attività: grazie ad una dettagliata ricerca e raccolta di materiali archivistici, letterari ed artistici legati al tema della bonifica effettuata sul territorio realizzata a cura del Comune di Cisterna di Latina, i ragazzi del liceo hanno seguito appositi laboratori didattici che hanno loro permesso di individuare 10 percorsi tematici destinati alla creazione della piattaforma web 2.0 curata dal professor Antonio Incandela.

I percorsi sono stati presentati nel dettaglio dai ragazzi del Liceo e dal dottor Vincenzo Scozzarella, Direttore Scientifico del Museo Duilio Cambellotti di Latina attraverso immagini storiche facenti parte di una straordinaria eredità artistica che dalla antica Littoria segue un percorso culturale fino alla attuale città di Latina.

Protagonisti dell’evento i video contenenti le digital story telling curati dalla dottoressa Laura Bove della Melting Pro Learning e realizzate dagli studenti del Liceo che hanno regalato momenti suggestivi del territorio pontino tra storie di vita passata e presente accompagnate da una attenta e precisa narrazione dei luoghi della antica Littoria che appartengono alla tradizione ma che sono vivi nella quotidianità della attuale città di Latina. 
Le conclusioni, affidate al sociologo Giovanni Bursi, invece hanno lasciato spazio all’analisi. Il concetto di Identità Culturale come preziosa eredità donata dai popoli e dalla storia e che, seppur in continua mutazione, conserva la, primordiale essenza della propria fondazione.

Il Progetto è stato realizzato sull'iniziativa Be@ctive dell'Unione delle Province d'Italia ed è stato cofinanziato dall'Agenzia Nazionale dei Giovani.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento