Inaugurato il parco pubblico di Collina dei Pini, cerimonia a Cisterna

Sabato il taglio del nastro del parco in cui è stata posizionata una stele dedicata alla memoria del compianto Remo Contarino. Alla cerimonia, attesa da tempo dai residenti, anche alcuni rappresentanti del Comune e dell’associazionismo

Si è tenuta sabato mattina a Cisterna la cerimonia di inaugurazione del parco pubblico di Collina dei Pini.

Un evento molto atteso dai residenti del quartiere a nord di Cisterna a cui hanno preso parte un folto pubblico composto anche da diversi rappresentanti del consiglio comunale e dell’associazionismo locale.

Nel parco è stata posizionata una stele dedicata alla memoria del compianto Remo Contarino, promotore dell’istituzione di questa area pubblica che fa parte delle opere di urbanizzazione create nel 2011 insieme al centro commerciale adiacente.

Dopo una breve introduzione alla cerimonia, sono intervenuti i rappresentanti della famiglia Contarino che hanno parlato “della passione con la quale il loro caro Remo si è occupato della piantumazione dei numerosi alberi presenti nel parco”.

Sono seguite le parole del sindaco Della Penna che ha ringraziato i partecipanti, la famiglia Contarino ed i residenti di Collina dei Pini, sottolineando la valenza pubblica dell’opera: “Mi auguro – ha detto il primo cittadino di Cisterna – che questo posto diventi il centro vitale del quartiere e che venga sempre apprezzato, seguito e difeso da tutti i cittadini”.

Dopo la scopertura della stele, è stato il momento della benedizione del Sacerdote Don Francesco Gazzelloni, seguita dal conclusivo taglio del nastro posto all’ingresso del parco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • Aprilia, minacce di morte ai carabinieri in via Francia: convalidati i due arresti

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento