Contrasto ai vandali e alla criminalità: un patto per la sicurezza per Cisterna

A siglarlo il commissario straordinario Monica Ferrara Minolfi e il prefetto Maria Rosa Trio. Videosorveglianza nelle aree di maggior degrado, più collaborazione tra Forze di polizia e Polizia Locale e una cabina di regia in Prefettura

Il commissario straordinario di Cisterna Monica Ferrara Minolfi

Un “patto” contro il vandalismo e per la videosorveglianza del territorio di Cisterna

E’ stato sottoscritto nella giornata di ieri dal commissario straordinario Monica Ferrara Minolfi, e dal prefetto di Latina, Maria Rosa Trio, il “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”.

“Un atto importante che getta le basi per una serie di interventi e progettualità in materia di sicurezza urbana attraverso azioni volte alla prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria, e alla promozione del rispetto del decoro urbano” spiegano dall’Amministrazione di Cisterna.

Un’attenzione particolare è rivolta alla prevenzione di azioni vandaliche a danno del patrimonio comunale, quali edifici pubblici e parchi, nonché il controllo di alcune aree del territorio che, per conformazione geografica, sono crocevia di flussi di persone, alcune con intenti delinquenziali. Specifiche risorse saranno messe a disposizione per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza nelle aree maggiormente interessate da situazioni di degrado e di illegalità. Tra queste la cosiddetta area Ex Nalco (palazzetto dello sport e Stadio Bartolani), il centro urbano, l’ingresso in città da via Monti Lepini, l’ingresso in città da via Appia Nord – Statale Appia. 

“Le informazioni raccolte - fanno sapere dal Comune - saranno a disposizione delle Forze di polizia e della Polizia locale i quali, d’ora in poi, opereranno ancor più a stretto contatto e interazione”.

Infine, presso la Prefettura di Latina sarà istituita una “cabina di regia” composta dai rappresentanti delle Forze di polizia e della Polizia locale, con il compito di monitorare lo stato di attuazione del Patto, con cadenza semestrale, anche ai fini della predisposizione, da parte del Prefetto, della relazione informativa all’Ufficio per il coordinamento e pianificazione della Forze di polizia del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, individuato quale punto di snodo delle iniziative in materia di sicurezza urbana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida di una Smart a 145 km/h sulla Pontina: patente ritirata a un automobilista

  • Infermiera caposala del Goretti rubava farmaci e ricette, condannata a due anni

  • Fatture false e riciclaggio: la Finanza scopre un'evasione da 100 milioni. Operazione tra Roma e Latina

  • Torna l’ora solare: lancette dell’orologio indietro, ecco quando spostarle

  • Donna scomparsa da giorni a Doganella, l’appello dei familiari per ritrovarla

  • I “4 Ristoranti” di Alessandro Borghese sulla Riviera d’Ulisse: trionfa la Ricciola Saracena

Torna su
LatinaToday è in caricamento