rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Aprilia

Picchia la moglie fino a provocarle un trauma cranico, finisce in carcere marito violento

L'intervento dei carabinieri, ieri sera in un'abitazione di Aprilia, ha scongiurato conseguenze peggiori. La vittima ha riportato anche contusioni multiple. In manette un 45enne originario di Roma

Ha ripetutamente maltrattato, minacciato e malmenato la moglie. I carabinieri sono intervenuti in un’abitazione di Aprilia e hanno arrestato in flagranza di reato, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un uomo di 45 anni originario di Roma, M.P..

L’arrestato aveva picchiato la consorte e l’aveva minacciata e per fermarlo è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

L’aggressione ha procurato alla vittima un trauma cranico e contusioni multiple su tutto il corpo. Il 45enne è finito in carcere a Velleltri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie fino a provocarle un trauma cranico, finisce in carcere marito violento

LatinaToday è in caricamento