Picchia la moglie, arrestato. Lei salvata dal pianto dei figli

L'uomo ha aggredito in casa la donna colpendola con calci e pugni: lei, approfittando di un momento di distrazione dell'uomo richiamato dal pianto dei bambini, è riuscita a fuggire e a raggiungere l'ospedale

La caserma dei carabinieri di Latina

È riuscita a mettersi in fuga, scappando dalla furia del marito e raggiungendo l’ospedale dove le sono state prestate le prime cure.

L’episodio, l’ennesimo caso di violenza tra le mura domestiche, si è verificato durante la notte appena trascorsa a Latina dove un uomo di 38 anni è stato arrestato per aver aggredito e pestato la moglie, colpendola ripetutamente con calci e pugni.

È stato il pianto dei figli minori a mettere in salvo la donna che, approfittando di un momento di distrazione del marito richiamato proprio dal pianto dai bambini, è riuscita a scappare di casa e raggiungere l’ospedale Goretti, dove, sottoposta alle prime cure, le sono stati riscontrati traumi e contusioni su tutto il corpo.

L’uomo è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento