rotate-mobile
Il caso / Sezze

Plichi con carne putrefatta all'ambasciatore israeliano: perquisita la casa di un uomo di Sezze

Perquisito un dipendente del ministero della Pubblica Istruzione. Secondo i sospetti sarebbe stato lui a inviare i pacchi spedendoli da diversi uffici postali del Lazio

Un'articolata attività di indagine condotta dalla polizia su delega della procura di Roma ha portato la Digos di Roma e e quella di Latina, con il coordinamento della direzione centrale della polizia di prevenzione, ad eseguire una perquisizione personale, domiciliare e informatica nei confronti di un uomo residente in provincia di Latina. Si tratta di un cittadino italiano di 51 anni residente nel comune di Sezze, dipendente del ministero della Pubblica Istruzione, al quale gli investigatori sono risaliti indagando su alcuni episodi, accaduti tra febbraio e marzo: da diversi uffici postali del Lazio sono stati inviati plichi che contenevano carne animale putrefatta indirizzati all'ambasciatore di Israele a Roma, Alön Bar.

Il 9 febbraio un plico era stato inviato da Roma, il 15 dello stesso mese da un ufficio postale di Terracina, un altro era partito da Isola Liri, in provincia di Frosinone, il 14 marzo. 

Le immediate indagini hanno focalizzato l'attenzione su un uomo che avrebbe agito sempre con le stesse modalità: da solo, con il plico già confezionato, sempre vestito uguale e indicando sui colli postali mittenti inesistenti. Ieri mattina, 12 aprile, in casa del 51enne di Sezze sono piombati gli agenti della Digos. Nel corso della perquisizione hanno trovato e sequestrato gli indumenti che presumibilmente l'uomo indossava quando si recava a spedire i pacchi, insieme ad altri elementi considerati utili a dare riscontro alle ipotesi investigative. Sequestrati anche diversi apparecchi elettronici sui quali sono in corso gli accertamenti.

Secondo la ricostruzione l'uomo, dipendente del ministero della Pubblica Istruzione, era legato ad ambienti filopalestinesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Plichi con carne putrefatta all'ambasciatore israeliano: perquisita la casa di un uomo di Sezze

LatinaToday è in caricamento