Ponza, controlli in mare del battello dei carabinieri: multati tre diportisti

I carabinieri della stazione dell'isola hanno accertato alcune violazioni alle norme di navigazione

Controlli in mare al largo dell'isola di Ponza da parte dei carabinieri della stazione dell'isola, a bordo del battello Med Pro 403. Nel corso del servizio di controllo sul rispetto delle norme della navigazione, i militari hanno multato un 49enne residente a Castrocielo perché aveva ormeggiato all'interno della corsia di lancio della spiaggia di Frontone un acquascooter che aveva lasciato incustodito.

Multa anche a carico di un uomo di 65 anni, romano, per aver violato un'ordinanza della capitaneria di porto di Gaeta. L'uomo, all'interno dell'area del porto, stava conducendo un'imbarcazione in evidente planata. Analoga violazione è stata contestata anche a carico di un 47enne di Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due giovani fermati in auto, i parenti raggiungono la Questura e protestano: un agente ferito

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Truffe, ecco come raggiravano gli anziani: la telefonata tra una vittima e l'indagato

  • Cosa fare nel weekend? Ecco gli eventi a Latina e Provincia

  • Vincenzo Rosato perde la vita in un incidente a Pomezia, cordoglio per la morte del medico

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

Torna su
LatinaToday è in caricamento