Prelievo con la carta bancomat rubata, denunciata una donna dai carabinieri

Nei guai una 37enne di San Felice Circeo identificata e deferita per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di credito. I fatti risalgono al 18 agosto scorso

Ha effettuato un prelievo con una carta bancomat rubata: una 37enne è stata denunciata dai carabinieri a San Felice Circeo. La donna è stata identificata dai militari della locale stazione al termine di una specifica attività investigativa. I fatti risalgono al 18 agosto scorso: la 37enne, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, utilizzando una carta bancomat rubata, ha effettuato un prelievo, presso uno sportello del luogo, per un importo di euro 250. E’ stata denunciata per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di credito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 2020, i risultati: è ballottaggio a Fondi e Terracina

  • Elezioni a Fondi 2020: è ballottaggio tra Maschietto e Parisella

  • Elezioni a Terracina 2020: è ballottaggio tra Roberta Tintari e Valentino Giuliani

  • Coronavirus, 195 casi nel Lazio e tre morti. In provincia dati in flessione dopo il picco

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento