rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Priverno

Associazione a delinquere e truffa per ottenere erogazioni pubbliche: un arresto

Un 55enne di Priverno è ora ai domiciliari, deve scontare una pena residua a due anni e 6 mesi

Truffa aggravata, associazione a delinquere, falsità morale ed evasione. Pesanti accuse a carico di un uomo di 55 anni di Priverno, arrestato oggi, giovedì 23 settembre, dai carabinieri della stazione locale. Il provvedimento in regime di detenzione domiciliare, è stato eseguito in ottemperanza a un ordine di esecuzione di pene concorrenti emesso dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Latina - ufficio esecuzioni penali.

L'uomo deve infatti scontare una pena residua a due anni, sei mesi e cinque giorni di reclusione. La truffa aggravata di cui è accusato era finalizzata al conseguimento di erogazioni pubbliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazione a delinquere e truffa per ottenere erogazioni pubbliche: un arresto

LatinaToday è in caricamento