menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della polizia a Priverno: perquisizioni in cerca di armi. Una denuncia

Nei guai un 30enne del luogo, incensurato, che aveva in casa 100 munizioni non registrate. I controlli a carico di altri quattro soggetti

Blitz della squadra mobile ieri, 25 novembre, a Priverno. Gli investigatori cercavano armi e hanno perquisito cinque abitazioni di altrettanti soggetti intorno ai quali si erano concentrati alcuni sospetti. Le verifiche hanno dato esito negativo. 

Soltanto in un caso sono state scoperte ben 100 munizioni detenute illegalmente e mai denunciate dal proprietario. Nei guai un ragazzo del posto di 30 anni. Le munizioni, calibro 9x21 sono state dunque poste sotto sequestro. In casa del ragazzo, che aveva un regolare porto d'armi, sono stati scoperti anche alcuni fucili e pistole che tuttavia erano regolarmente detenuti. Per il 30enne di Priverno è scattata una denuncia a piede libero. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento