rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Protesta dei migranti, Prefetto revoca l'accoglienza per cinque nigeriani

I disordini si erano scatenati ieri davanti alla sede della cooperativa La ginestra. Secondo quanto riferito dalla polizia, i titolari della struttura sono stati insultati dagli ospiti e denunciati

La Prefettura di Latina ha revocato ieri sera le misure di accoglienza per cinque migranti ospiti del centro di accoglienza della cooperativa La ginestra, a Fondi.

La misura si è resa necessaria dopo i disordini scatenati dai cinque stranieri che protestavano contro la gestione della cooperativa. Secondo quanto riferito agli agenti di polizia intervenuti per riportare la calma, i titolari della cooperativa erano stati fatti oggetto di insulti, tanto che si è resa necessaria  la presenza degli agenti del commissariato di Fondi insieme ai carabinieri. I cinque, di nazionalità nigeriana, erano stati già denunciati dalla polizia. E oggi la Prefettura ha annunciato la revoca della misura di accoglienza nei confronti dei richiedenti asilo considerati responsabili dei disordini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta dei migranti, Prefetto revoca l'accoglienza per cinque nigeriani

LatinaToday è in caricamento