Cronaca Cori

Abbandonato quest’estate e ora malato: raccolta fondi per salvare il cane Fashion

La staffetta di solidarietà "L'indifferenza uccide: aiutateci a curarlo!" è partita da Cori. Fashion è un cane randagio, un meticcio maremmano affetto da leshmaniosi e necessita di cure urgenti e costose. Per chi fosse interessato c'è anche la possibilità di adottarlo

Una staffetta di solidarietà è partita da Cori per salvare il cane Fashion da un destino crudele. Si chiama “L’indifferenza uccide: aiutateci a curarlo!’” la campagna lanciata per raccogliere fondi ed assicurare le urgenti e costose cure al cucciolone bianco affetto da leishmaniosi canina, una grave malattia infettiva che, se trascurata, determina una morte lenta e dolorosa.

Fashion è un meticcio maremmano di una decina di mesi abbandonato l’estate scorsa; vagava randagio per le vie del paese, quando Sara Sbandi e la dottoressa Margherita Milanini dell’Ambulatorio Veterinario Duovet hanno iniziato a sfamarlo, guadagnandosi la sua fiducia, prima di sottoporlo a terapia antibiotica per quello che inizialmente sembrava un problema di dermatite.

“Purtroppo Fashion, così è stato chiamato dalla nipotina di Sara, ha avuto un drastico calo di salute in una sola settimana - viene spiegato in una nota -. Dopo la seconda cura di antibiotico ha manifestato altri sintomi oltre la dermatite che hanno fatto supporre alla dottoressa Milanini si trattasse di leishmaniosi, motivo per il quale ha avvertito la Polizia Municipale di Cori spiegando al medico Asl la necessità del ricovero.

Accolto dall’Ambulatorio Veterinario Associato Figini-Pienese di Cisterna di Latina, dove si trova tutt’ora, la diagnosi della dottoressa Milanini è stata confermata: Fashion è leishmaniosi positivo. Il farmaco per trattare la malattia, il milteforan, è caro ma è l’unico che può salvarlo. Servono almeno 150 euro e sperare che un solo ciclo basti a rimetterlo in piedi.

Tutte le donazioni saranno registrate e visibili. Ricevute e documenti vari verranno postati su Facebook”. 

Chi vuole può donare in diversi modi. A Cori, presso l’Ambulatorio Veterinario Duovet oppure al bar Gatto e la Volpe (p.zza Signina). Postepay: 4030350678461398 intestata ad Agnoni Virginia (GNNVGN93H52D810Q). Paypal: virginia.agnoni@virgilio.it - Codice IBAN in privato. Per maggiori informazioni: 366 390 9565 -  328 733 2293 - margherita83@libero.it

Una volta riacquistato le forze Fashion avrà bisogno anche di una famiglia e di una casa, per toglierlo dalla strada. Il cane è microchippato, perciò verrà seguito dal Comune di Cori finché l’interessato non deciderà di prenderlo definitivamente in adozione. Nell’immediato andrebbe bene anche uno stallo temporaneo e la dott.ssa Milanini continuerebbe a seguirlo gratuitamente fino alla completa guarigione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonato quest’estate e ora malato: raccolta fondi per salvare il cane Fashion

LatinaToday è in caricamento