Cronaca Formia

Anziana minacciata con un coltello e rapinata a Formia: quattro condanne

I fatti risalgono al novembre del 2015; i quattro malviventi arrestati dopo un inseguimento fino ad Aversa a bordo di un’auto rubata a Fondi

Quattro condanne nei confronti di altrettanti uomini di origini slave, di età compresa tra i 23 e i 33 anni residenti tra Aversa e Giugliano, accusati di una rapina ai danni di un’anziana avvenuta a Formia

I fatti risalgono al novembre del 2015 e ora la Corte di Cassazione ha confermato le condanne. I quattro, come racconta CasertaNews, hanno presentato ricorso ai giudici capitolini dopo la condanna in Corte d’Appello, che è stato respinto. 

Secondo quanto ricostruito dalla Procura, i quattro con uno stratagemma avevano cominciato a parlottare all’esterno dell’abitazione dell’anziana, discutendo del fatto di aver sbagliato strada. La donna si era proposta di dare loro un aiuto ma da quel momento per lei iniziò un incubo: sotto la minaccia di un coltello è stata costretta a cedere a tre dei quattro componenti della banda (il basista si trovava all’esterno alla guida di un’auto) alcuni monili d’oro e piccole somme di danaro. 

L’arresto era scattato dopo un lungo inseguimento da Formia ad Aversa, sull’Asse Mediano, mentre erano a bordo di un’Audi A6, risultata poi rubata a Fondi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziana minacciata con un coltello e rapinata a Formia: quattro condanne

LatinaToday è in caricamento