Rapina alla banca Credem di Latina: magro il bottino. Un colpo anche a Pontinia

Il colpo nel pomeriggio di oggi, giovedì 11 agosto. Ad agire due uomini con il volto non travisato e fuggiti con poche decine di euro. Una rapina poco prima era stata messa a segno al Monte dei Paschi a Pontinia

Rapina nel pomeriggio di oggi nella filiale di Latina della banca Credem. Ad agire, quando mancavano pochi minuti alle 16, secondo le prime informazioni a disposizione, sono stati due uomini. 

I due avrebbero fatto irruzione nell’istituto di credito di via Pirandello e, armati di taglierino e cacciavite e con il volto non travisato, si sarebbero fatti consegnare il denaro. 

Una volta fuori la fuga a bordo di una Opel Corsa. Magro il bottino del colpo che ha fruttato poche decine di euro, circa 30 euro. 

Sul posto la polizia che ha eseguito i primi rilievi a caccia di elementi utili alle indagini. 

Poco prima, intorno alle 15, un’altra rapina è stata messa a segno al Monte dei Paschi di Siena di Pontinia. Sul posto i carabinieri che indagano sull’episodio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si cerca di capire se ci siano dei collegamenti tra i due colpi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento