menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due rapine in un'ora a Latina: bandito a segno in via Cisterna, il colpo salta a Santa Maria

Nel mirino un esercizio commerciale di Borgo Santa Maria e una tabaccheria in via Cisterna

Una rapina tentata e una consumata a Latina nel giro di poche ore. E' accaduto tutto nel tardo pomeriggio di oggi. Un rapinatore solitario è entrato in azione in un supermercato di Borgo Santa Maria, facendo irruzione con il volto coperto e impugnando una pistola. Con l'arma in mano, probabilmente finta, ha intimato a una dipendente di aprire la cassa e consegnare il denaro ma la donna non ha aperto il registratore di cassa e l'uomo è fuggito senza riuscire a prendere nulla. Ha fatto però rapidamente perdere le tracce prima che una pattuglia della squadra volante raggiungesse l'esercizio commerciale. 

Una rapina è stata invece messa a segno in una tabaccheria di via Cisterna. Il malvivente ha utilizzato le stesse modalità, è entrato travisato e ha estratto la pistola con cui ha minacciato il titolare. E' riuscito a farsi consegnare circa 25 euro e poi è scappato dal negozio. Su questo episodio sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Latina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La tradizione in tavola: la Carbonara

  • Cucina

    La tradizione in tavola: la pastiera napoletana

Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento