Cronaca Aprilia / Via Riserva Nuova

Rapina in casa ad Aprilia: ladri sorpresi durante il magro colpo

Una coppia di cinquantenni viene svegliata dai rumori provenienti dalla cucina: tre banditi incappucciati li minacciano con una pistola e rubano due telefonini e una collana

I malviventi sono riusciti a portar loro via solo una collana e due telefoni cellulari, ma una coppia di cinquantenni residenti in una casa di campagna alla periferia di Aprilia ha passato brutti momenti l’altra notte durante una rapina messa a segno da una banda di ladri. Nessuna violenza, per fortuna, nei confronti di marito e moglie, svegliati da rumori inconsulti poco dopo essere andati a letto.

È stata probabilmente una banda di balordi, non specializzata, a tentare il colpo, pistola in mano, in un’abitazione in una delle traverse di via Riserva Nuova. Dopo essere riusciti a introdursi in casa, devono aver fatto decisamente troppo rumore, tanto da svegliare la coppia. Il padrone di casa si è precipitato in cucina, dove ha trovato i tre malviventi intenti a rovistare.

Per fortuna la situazione non è degenerata e i rapinatori si sono accontentati di portar via una collana e i telefoni cellulari della coppia, che possedeva pochissimo denaro contante in casa. I ladri volevano evidentemente solo sgraffignare qualcosa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in casa ad Aprilia: ladri sorpresi durante il magro colpo

LatinaToday è in caricamento