Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Formia / Via Vitruvio

Rapina in gioielleria a Formia, ferite la titolare e una commessa

Colpo intorno all'ora di pranzo in via Vitruvio; ferite la titolare del negozio e una commessa entrambe colpiute con una maniglia della porta e poi soccorse dai sanitari del 118

Paura per due donne rimaste coinvolte in una rapina oggi a Formia. I fatti si sono verificati intorno all’ora di pranzo quando un colpo è stato messo a segno all’interno della gioielleria Ciano nella centralissima via Vitruvio.

Secondo le informazioni a disposizione, ad agire stati due banditi che, entrambi con il volto travisato e uno armato di pistola, intorno alle 12.50 hanno fatto irruzione nel negozio. Approfittando della presenza sul bancone di alcuni gioielli contenuti in un involucro, con un gesto fulmineo, hanno arraffato i monili tentando poi di scappare via con il bottino, ancora in fase di quantificazione.

A quel punto la titolare della gioielleria e una commessa che si trovava con lei hanno reagito ed entrambe sono state colpite con la maniglia di una porta che nelle fasi concitate della fuga si era staccata. Entrambe sono state immediatamente soccorse dai sanitari del 118; sottoposte alle cure sono state giudicate guaribili in 15 giorni la prima e 3 la seconda.

Sul caso sono ora a lavoro i carabinieri che stanno svolgendo tutti gli accertamenti necessari per ricostruire la dinamica di quanto accaduto e per risalire ai due rapinatori, che secondo i primi elementi a disposizioni sono italiani e avrebbero tradito un accento campano.

.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in gioielleria a Formia, ferite la titolare e una commessa

LatinaToday è in caricamento